Sabrina Gatti
Sabrina Gatti

Sociologa e scrittrice. Master in diritto internazionale umanitario, iscritta al Dipartimento Lombardia ANS. Nata a Milano ma padernese d'adozione, appassionata di arte e cultura, esordisce nel 2011 con la silloge poetica "La pioggia sui vetri". Tra i suoi scritti:"Schegge di vita"(2012), "Le ombre del tempo" (2013), "Il riflesso dell’anima" (2014), "Narcisi bianchi"(2015). Di recente uscita (2016) "Profumo di menta", una nuova raccolta di liriche, ed il saggio "Lieve ed eterna come un fiore - La Florigrafia. Analisi storico-sociologica di una forma di comunicazione non verbale".

Articoli pubblicati