LA MANIFESTAZIONE

Home

Presto presenteremo l'edizione 2019

XII edizione del progetto “Dai un senso alla vita: rispettala!” , questo anno dedicato ai “Bisogni dell’essere”. Il progetto è cresciuto nel tempo e, con estrema soddisfazione, siamo giunti alla XII edizione; questo significa che i partner istituzionali, le varie università, i giovani coinvolti e gli esperti che partecipano all’iniziativa hanno creduto e credono in questa iniziativa . Durante le giornate di studio verranno affrontati da studiosi di vari ambiti disciplinari i bisogni dell’essere umano nella sua globalità , fatta di corporeità (corpo), di possibilità e contenuti intellettuali e spirituali (mente), di aggregazione e interazione (società) , bisogni individuali e collettivi, bisogni indotti dal sistema società. Il progetto ha lo scopo di analizzare la percezione dei bisogni umani visti non solo come esigenze fisiologiche, mancanze e vuoti da colmare , ma anche come esperienze relazionali (con se stessi e con il mondo) che hanno significati diversi . Il tema di questo anno ha un qualcosa in più rispetto ai precedenti: è nato direttamente dai giovani. Infatti durante un Brainstorming svoltosi in alcuni Istituti partecipanti sono stati gli stessi studenti a dare un indirizzo al progetto. In particolare per l’evento “Creative Factory”. E’ necessario trovare nuove formule di apprendimento e di comunicazione in modo da creare un contatto con i giovani e trasformarli da semplici spettatori a protagonisti, adottando il loro stesso linguaggio e sviluppando le loro stesse idee. L’iniziativa è articolata con diversi appuntamenti : quattro trasmissioni televisive sull’emittente TVL Pistoia , un incontro alla Biblioteca San Giorgio, una mostra del Liceo artistico alla libreria “ Lo spazio di via dell’ospizio” , tre concorsi , un convegno finale presso il cinema Globo di Pistoia. Come si evince , il progetto "Dai un senso alla vita: rispettala!" è complesso e completo, ed indirizzato ai giovani , la futura società, e a tutti gli interessati. Gli appuntamenti sono ad ingresso libero.
Presidente Dipartimento regione Toscana A .N .S.
Dott. Giuliano Bruni


CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA COMPLETO DELL'EDIZIONE 2018